Crea sito

Cyberpunk nell’Arte #4 – Cibernetics Girls di Fan Xiaoyan

in CPnell'Arte da

4-cp-arte-cibernetics_cyberpunk_girls_by_fan_xiaoyan

[Fan Xiaoyan – “Cybernetics Girls”]

Fan Xiaoyan è una giovane artista cinese di 27 anni che è stata particolarmente influenzata, nelle sue “cybernetics girls”, dall’immaginario cyberpunk, ed in particolare dalla fusione uomo-macchina (Terminator e Robocop compresi).
“L’arrivo di una nuova era, un nuovo tipo di essere umano, un nuovo potere, una nuova sensazione… un mondo virtuale e surreale in cui uomini e donne sono uguali”.
Questo, secondo l’artista, sarebbe ciò che le sue opere rappresentano.

Realizzati i manichini femminili, spogliati di ogni abito, Fan Xiaoyan si è poi dedicata agli “innesti” meccanici sul corpo delle sue “cybernetics girls”. Armi, utensili e lastre metalliche. La macchina si fonde con il corpo nudo dei manichini, rendendo quasi inutile ogni differenza di gender.

[fonti EN: toybot studios, look in art]

Ultimi da CPnell'Arte

Vai a Inizio