Crea sito

Seattle: un locale vieta l’ingresso a chi indossa i Google Glass

in Articoli/News da

google_glass_ban_divieto_locale_seattleI Google Glass non saranno acquistabili dal pubblico prima della fine del 2013, eppure c’è già chi nevieta l’utilizzo nel suo locale. Si tratta di Dave Meinert, proprietario del 5 Point Cafe, noto locale di Seattle. Le ragioni, come si legge sulla pagina facebook del locale, sono legate all’evitare che possa essere compromessa la privacy dei clienti; il problema non sarebbero i Google Glass in quanto tali, ma ciò che questi potrebbero fare nei confronti dei frequentatori del locale, come spiacevoli e indesiderati fotografie/video caricati sul web.

Le parole di Meinert sono infatti state: «La gente vuole venire nel mio locale senza essere riconosciuta, né fotografata o filmata segretamente per finire immediatamente su Internet». Oltre a serie motivazioni, comunque, dietro la sua scelta (come ha ammesso lui stesso) ci sarebbe anche unamossa in perfetto stile Facebook di tipo “azione-reazione”. Missione compiuta, dato che il polverone sollevatosi è sicuramente di grandi proporzioni anche se, per ora, la scia lasciata da questa notizia non sembra aver trascinato con sé altri locali. Google come il Grande Fratello, oppure semplice mossa pubblicitaria?

NOTIZIE ESTESE:
“Google Glass, gli occhiali che filmano minacciano la privacy?” – ilSole24ore.com
“Seattle bar steps up as first to ban Google glasses” – mynorthwest.com
“Seattle dive bar becomes first to ban Google Glass” – cnet.com 

Ultimi da Articoli

Vai a Inizio