Tag archive

Cinema

Estratto n. 5 da “L’ennesimo video”

in Articoli/Cyberprog7/Rubriche da

(…continua da pag. 318…)La signora fece una pausa, tanto per tirare il fiato, ma il suo pensiero correva, e intorno a lei si avvitavano ectoplasmi di scenari, spazi, tempi, echi dei suoi stessi movimenti. Il cameraman sembrava quasi sparire riempiendo l’immagine generale di scomposizioni cubodadaiste proprio della signora Amanda Popster che scendeva in strada e…

Continua

Estratto n. 4 da “L’ennesimo video”

in Articoli/Cyberprog7/Rubriche da

(Questo estratto inizia da pag. 252)Il personaggio bizzarrotto fece una faccetta spaurita, come se avesse scoperto cosa fa il papà col suo tubo di carne quando si chiude in camera con la mamma, che poi piange; ma poi spostò gli occhietti tutti a sinistra, dove il ciuffo li seguì con moto sussultorio, e immediatamente dopo li…

Continua

Terzo estratto da “L’ennesimo video”

in Articoli/Cyberprog7/Rubriche da

(…Continua da pag. 201. Questo è solo un estratto)Non c’era nessuna cinepresa, erano finiti per sempre quei tempi; ora c’era un citrullo robotico con la testa da lampadina svitata che fissava tutte le scene sulle lastre sottili e accatastate dei suoi polmoni-archivio digitali. Si autoalimentava con l’energia cinetica e con quattro plessi ad energia solare…

Continua

Estratto fanta-pop da “L’ennesimo video”, racconto lungo de il7

in Articoli/Cyberprog7/Rubriche da

(Questo estratto è prelevato a partire da pag. 117 – NON è il racconto completo) Flashback: (Con la voce fuori campo di Hogarth) Scorrono delle foto di una sarabanda meccatronica della nuova moda imperante, future cheap & chicken, con protagonista un modello dal fisico voluminoso che indossa dei prototipi fantascientifici e aerodinamici di scafandro del genere urban legends per taglie…

Continua

Blade Runner 1968 – 1982 – 2049 and beyond

in Approfondimenti/Articoli/Film/Libri/Recensioni da

Una maxi-recensione che cerca di rendere conto, non proprio in sequenza, dei tre prodotti Blade Runner: dal romanzo di Dick al capolavoro di Ridley Scott, fino al discusso sequel di Villeneuve, che occupa lo spazio maggiore per la sua attualità. Il tutto con citazioni riservate non solo agli attori ma anche a due-tre filosofi e…

Continua

Vai a Inizio