XXIT – short film cyberpunk di Sam Nicholson (Stargate Studios)

in Recensioni/Short Film da


xxit_cyberpunk_film_coverTitolo: “XXIT

Autori: Sam Nicholson (Stargate Studios)

Anno: 2011

Nel Cast: Nicollette Sheridan

Trama: “Nella San Francisco di Blade Runner, un bio-clone (replicante) di sesso femminile tenta in tutti i modi di salvare il suo donatore. Una vicenda che racconta di clonazioni, viaggi nel passato, teletrasporti e manipolazione degli eventi…”

Dichiaratamente ispiratosi a Blade Runner, XXITshort film cyberpunk di circa 11 minuti, è un chiaro tributo al capolavoro di Ridley Scott, e ne riprende le ambientazioni future. Una San Francisco cyberpunk anche in XXIT, ma solo per la prima parte del corto, a mio giudizio quella più riuscita e più affascinante.

Successivamente infatti, con il “ritorno al passato” del bio-clone – interpretato da una gelida Nicollette Sheridan (Desperate Housewives) in veste (sexy) cyberpunk – cambiano anche le ambientazioni, tornando di fatto quelle dei giorni nostri. Meno fascino letterario e più azione, con uno dei più classici cliché cineatografici: l’inseguimento.

xxit_cyberpunk_film_4

La fotografia è ottima, frutto delle capacità delloStargate Studios, visual effects designer di serie TV come The Walking Dead,Heroes, 24, ecc. Anche la colonna sonora si difende bene, a differenza della recitazione, forse troppo poco espressiva e molto scolastica; criticata da molti, è addirittura definita woeful, “penosa” dalla rivista cyberpunk australiana Machete Girl.

xxit_cyberpunk_film_2Nel complesso, considerando anche che il tutto è stato girato con una Canon EOS C300 da 20.000 dollari, il cortometraggio è un buonissimo prodotto cyberpunk semi-underground (considerando lo studio di produzione e la protagonista sicuramente non sconosciuti), più un concept da sviluppare, però, che uno short film vero e proprio. Gli appassionati di Blade Runner, ad ogni modo, gradiranno sicuramente XXIT. Guarda il video completo (in cima).